Progetto Itaca

Video Racconto del progetto Artistico - Musicale "Itaca", curato da 360° d'arte/ Elisabetta Bacchin
Emanuele Merlo
2020-09-11

360°𝒅'𝒂𝒓𝒕𝒆 𝒑𝒆𝒓 𝒍𝒂 𝒎𝒖𝒔𝒊𝒄𝒂 𝑷𝒓𝒐𝒈𝒆𝒕𝒕𝒐 "𝑰𝑻𝑨𝑪𝑨" Progetto musicale di Sasha Torrisi - Official Una realtà “altra” è il soggetto emblematico delle opere di Alessandra Carloni, che vive e lavora a Roma. Diplomata all’Accademia di Belle Arti e laureata in Storia dell’Arte Contemporanea, Alessandra è pittrice e street artist: si dedica alla realizzazione di opere su tela, ma interviene anche su scala urbana, sui muri di diverse città dando il suo contributo fondamentale al riscatto e alla riqualificazione delle periferie urbane, le quali possono essere trasformate in veri e propri “musei a cielo aperto”. Dal 2009 realizza mostre in tutta Italia e all’estero. Tra le sue tele e i suoi murales prendono vita veri e propri racconti “dove tutto può essere naturale e possibile”, dove la dimensione onirica si combina con quella reale. Non solo sogni quindi, ma realtà parallele, dove case sugli alberi, visioni urbane, navi sospese nel cielo e palafitte in precario equilibrio diventano reali grazie alla magia del colore. Insieme al disegno, è infatti proprio il colore il vero protagonista delle sue opere: si avverte una continua ricerca di accostamenti tonali accattivanti, che non seguono nessuna logica ma scaturiscono invece dal puro istinto. Alessandra non lavora quasi mai con colori puri, ma ama miscelarli per creare un effetto di continua sorpresa e stupore nello spettatore, che viene così coinvolto emotivamente. Quest’ultimo non rimane mai passivo di fronte alle sue opere, ma invitato a cercare un senso all’interno di questi racconti fantastici e a darne un’interpretazione personale. Opere d'arte: Alessandra Carloni Videomaker: Emiliano Merlo Progetto artistico a cura di: Elisabetta Bacchin ___ A “reality beyond reality” is the signature topic of Alessandra Carloni, a Rome based artist. After her graduation from the Academy of Fine Arts and her degree in History of Contemporary Art, she established herself as painter and street artist, working on canvases but also on a greater, urban scale, with interventions on walls of various cities, making a fundamental contribution to the regeneration of the suburbs, that are eventually turned into open air museums. Since 2009 she has been selected for exhibitions in Italy and worldwide. Her canvases and her murals are distinguished by a specific story telling where “everything looks natural and possible”, in a combination of the oneiric and the real. More than dreams, her works are parallel universes, where tree houses, urban landscapes, ships floating high in the sky or houses precariously built on stilts become real thanks to the magic of colours. The colour is – next to the line – the real protagonist of her works: in her research for captivating tonalities, she doesn’t follow any logic, but her own instinct. Never used pure, the colours are mixed together, appealing to the emotions of the viewer to provoke a continuous sense of surprise and marvel. It is impossible not to be engaged in her works, that are demanding us to be explored like fantastic worlds, waiting for our own interpretation and sense of meaning. Artwork: Alessandra Carloni Videomaker: Emiliano Merlo Artistic project by: Elisabetta Bacchin

Iscriviti alla nostra Newsletter